AGGIORNAMENTI

News

Oltre 500 milioni a favore dei grandi progetti di Ricerca e Sviluppo

Pubblicati in Gazzetta Ufficiale i due decreti volti ad agevolare grandi progetti di R&S: dotazione finanziaria complessiva pari a 519 milioni di euro 25 settembre 2019

Sono stati pubblicati i due decreti del Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE) con cui vengono rilanciati gli interventi agevolativi in favore dei grandi progetti di ricerca e sviluppo (R&S) con una dotazione finanziaria complessiva pari a 519 milioni di Euro. Di seguito si riassumono gli interventi:

GRANDI PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO (R&S)

Riapertura dello sportello Grandi progetti per la Ricerca e Sviluppo negli ambiti dell'Agenda digitale e dell'Industria sostenibile

Il Decreto rifinanzia su tutto il territorio nazionale interventi agevolativi a favore delle imprese che investono in grandi progetti di ricerca e sviluppo nei settori “Agenda digitale” e “Industria sostenibile”.

La misura è finanziata dalle risorse del:

  • FRI – Fondo Rotativo per il sostegno alle imprese e gli investimenti: 247 milioni di euro per la concessione del finanziamento agevolato;
  • FCS – Fondo per la crescita sostenibile del MiSE: 82 milioni di euro per la concessione del contributo alla spesa.
Settori interessati
  • AGENDA DIGITALE
  • INDUSTRIA SOSTENIBILE
Riferimento normativo >> D.M. 02/08/2019, pubblicato in G.U. 20 settembre 2019, n. 221
Riferimenti MiSE >> Consulta la sezione dedicata ufficiale del MiSE
Note particolari Viene prevista una riserva delle risorse di cui sopra (una quota pari al 20%) per interventi riguardanti la riconversione dei processi produttivi nell’ambito dell’economia circolare.

NUOVO BANDO “FABBRICA INTELLIGENTE, AGRIFOOD, SCIENZE DELLA VITA e CALCOLO DELLE PRESTAZIONI”

Nuovo intervento agevolativo in favore dei progetti di Ricerca e Sviluppo promossi nell'ambito delle aree tecnologiche

Il Decreto definisce un nuovo intervento agevolativo in favore dei progetti di ricerca e sviluppo nei settori applicativi della Strategia nazionale di specializzazione intelligente che costituiscono gli assi portanti del tessuto produttivo del Paese.

L'intervento – a cui sono state assegnate risorse pari a 190 milioni di euro – verrà attuato secondo una procedura valutativa negoziale per progetti con costi ammissibili tra i 5 e i 40 milioni di euro.

Le agevolazioni sono concedibili nella forma del contributo alla spesa e del finanziamento agevolato, secondo quanto previsto dal regolamento UE n. 651/2014.

Settori interessati
  • FABBRICA INTELLIGENTE (72 Milioni destinati)
  • AGRIFOOD (42 Milioni destinati)
  • SCIENZE DELLA VITA (52 Milioni destinati)
  • CALCOLO AD ALTE PRESTAZIONI (24 Milioni destinati)
Riferimento normativo >> D.M. 02/08/2019, pubblicato in G.U. 20 settembre 2019, n. 221
Riferimenti MiSE >> Consulta la sezione dedicata ufficiale del MiSE
Note particolari 50 milioni di euro delle risorse totali assegnate sono dedicati alle Regioni Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. Sono previste risorse nel settore "Calcolo ad alte prestazioni" coerenti con la Strategia nazionale di specializzazione intelligente.

IP CODE APPS

EU IP Codes 2.0 è la nuova versione della prima applicazione per consultare tutte le normative europee ed italiane sulla proprietà intellettuale da un'unica app.

PARTNERS

Global IP titles management & business services

Digital brand management & internet services

CONNECT WITH US

Follow us

DESK UFFICIALE TRIVENETO

Camera di Commercio Italo - Brasiliana | Câmara de Comércio Ítalo - Brasileira

Ripartiamo insieme
€300.000 per le PMI: richiedi il tuo voucher