CASELAW

Caselaw

Tribunale di Casale Monferrato,

La creazione di ricette culinarie, unitamente alla raccolta di aneddoti, di pensieri, di guide alla riflessione, la elaborazione di consigli per l’educazione dei figli, per il giardino, per la bellezza, ecc., che costituiscono il contenuto di un’agenda per la casa pubblicata annualmente sono indubbiamente espressione di un atto creativo suscettibile di estrinsecazione nel mondo esteriore che, seppur minimo, legittima la protezione del diritto d’autore, sicché all’autore che realizzi un’opera con siffatti requisiti spetta il diritto esclusivo di pubblicarla e di utilizzarla economicamente in ogni forma e modo nei limiti e per gli effetti fissati dalla legge.
Allorché l’autore abbia assunto l’obbligo in favore di un editore di creare un’opera dell’ingegno, sulla medesima, una volta creata, l’editore gode del diritto di edizione. Conseguentemente, se da un lato il contratto per opera da creare non può avere, ai sensi dell’art. 120, legge autore, una durata superiore ai dieci anni, dall’altro lato, una volta che l’opera sia stata creata e consegnata dall’autore all’editore per la pubblicazione, questi ha, ai sensi dell’art. 122, legge autore, il diritto di seguire una o più edizioni entro venti anni dalla consegna.
Il contratto avente ad oggetto la creazione di un’opera annuale – nella specie di un’agenda per la casa – ha ad oggetto opere diverse in successione periodica e non un’opera unica con successive nuove edizioni se le opere annuali trovano ciascuna origine in un autonomo atto creativo avente contenuto di novità e di originalità.
Nel corso della procedura cautelare è ammissibile la proposizione di domanda cautelare in via riconvenzionale anche se compiuta in forma orale in udienza.
Scaduto per decorso del termine di dieci anni il contratto per la creazione di un’agenda per la casa da pubblicare annualmente, l’editore ha diritto di pubblicare la riedizione di una qualsiasi delle agende annuali limitandosi a modificare la veste tipografica e ovviamente il datario dato che, per parlarsi di nuova edizione, occorre che resti inalterato il testo dell’opera e muti la veste tipografica, ovvero, nell’ipotesi inversa, che resti invariata la veste tipografica e vi sia una modifica parziale del testo, e cioè una modifica che deve assumere carattere accessorio rispetto al nucleo essenziale dell’opera che rimane immutato.

IP APPS

EU IP Codes 2.0 is the brand new version of the first application to consult all the European and Italian Regulations on Industrial Property in one app.

OUR PARTNERS

Global IP titles management & business services

Digital brand management & internet services

CONNECT WITH US

Follow us

NORTH-EASTERN ITALY OFFICIAL DESK

Camera di Commercio Italo - Brasiliana | Câmara de Comércio Ítalo - Brasileira