AGGIORNAMENTI

News

Brexit: l’Unione Europea accetta il rinvio al 31 gennaio 2020

Una proroga flessibile che prevede un'uscita potenzialmente antecedente alla scadenza fissata 7 novembre 2019

Vi informiamo che l'Unione Europea – tramite decisione del Consiglio Europeo – ha adottato una decisione che proroga ulteriormente il termine previsto per la Brexit rinviandolo al 31 Gennaio 2020. Si concede, oltretutto, una proroga "flessibile" che prevede un'uscita dalla UE da parte del Regno Unito – eventualmente anche prima della scadenza fissata – ma con finestre intermedie previste a fine novembre o dicembre 2019.

Alla luce di ciò, i Marchi Europei e Modelli Comunitari già registrati e quindi concessi dall'Ufficio dell'Unione Europea per la Proprietà Intellettuale (EUIPO) continueranno a risultare validi e saranno convertiti automaticamente dall'Ufficio del Regno Unito per la Proprietà Intellettuale (UKIPO).

Tuttavia, le domande di registrazione depositate all'EUIPO che risultassero non ancora concesse alla data definitiva della Brexit giungeranno a registrazione solamente per i rimanenti 27 Paesi membri. Per ottenere la protezione nel Regno Unito sarà infatti necessario – salve diverse future disposizioni – un nuovo deposito nazionale.

Vi ricordiamo che, non essendoci al momento elementi più chiari, rimane valido quanto indicatovi nella nostra precedente comunicazione sul tema (ad eccezione dei termini temporali).

Vi terremo naturalmente aggiornati sugli sviluppi futuri della situazione e rimaniamo a completa disposizione per ogni chiarimento si rendesse necessario.

IP CODE APPS

EU IP Codes 2.0 è la nuova versione della prima applicazione per consultare tutte le normative europee ed italiane sulla proprietà intellettuale da un'unica app.

PARTNERS

Global IP titles management & business services

Digital brand management & internet services

CONNECT WITH US

Follow us

DESK UFFICIALE TRIVENETO

Camera di Commercio Italo - Brasiliana | Câmara de Comércio Ítalo - Brasileira