AGGIORNAMENTI

News

Brevetti e Decreto Crescita: nuove opportunità per chi richiede tutela in Italia

La protezione in Italia da domanda PCT potrà avvenire direttamente e non più previo deposito di brevetto europeo grazie al Decreto Crescita e alle conseguenti modifiche del Codice di Proprietà Industriale (artt. 55 e 160-bis) 27 agosto 2019

Recentemente il "Decreto Crescita" ha contribuito ad alcuni cambiamenti del Codice di Proprietà Industriale (CPI). In particolare – in tema di brevetti – viene fornita una nuova possibilità ai richiedenti di un PCT (Patent Cooperation Treaty).

La norma inserita nel Decreto consente di aprire direttamente una procedura nazionale di brevettazione italiana senza dovere obbligatoriamente passare per la domanda di Brevetto Europeo.

I decreti attuativi da parte del Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE) definiranno le nuove norme nel dettaglio, che dovrebbero auspicabilmente portare ad una sensibile riduzione sia dei costi di tutela, sia delle tempistiche.

Il titolare di una domanda internazionale che desiderasse entrare in Italia per la via nazionale diretta sarà in grado di farlo entro 30 mesi dalla data di deposito della domanda stessa o della sua priorità, qualora rivendicata.

IP CODE APPS

EU IP Codes 2.0 è la nuova versione della prima applicazione per consultare tutte le normative europee ed italiane sulla proprietà intellettuale da un'unica app.

PARTNERS

Global IP titles management & business services

Digital brand management & internet services

CONNECT WITH US

Follow us

DESK UFFICIALE TRIVENETO

Camera di Commercio Italo - Brasiliana | Câmara de Comércio Ítalo - Brasileira

Ripartiamo insieme
€300.000 per le PMI: richiedi il tuo voucher